TERMINI E CONDIZIONI DEI CORSI DI CUCINA
1) CORSI E LEZIONI

a) I nostri corsi sono a numero chiuso, con un numero minimo di 6/7 fino ad un numero massimo di 12 persone. Per situazioni particolari, la direzione si riserva il diritto di poter valutare delle eccezioni in accordo con il personale interno. I corsi si svolgono nella fascia oraria comunicata per ogni singolo appuntamento pubblicato sul sito.
b) Ai nostri corsi possono partecipare persone con un’età minima di 14 anni. Per partecipanti di età inferiore ai 14 anni si prega di far riferimento all’Info Point per ogni singola valutazione.
c) A seconda della tipologia di corso offerta, sono inclusi nel prezzo i seguenti servizi: corso di cucina, ingredienti, assicurazione, ricette e degustazione con un calice di vino e, nei casi in cui sia previsto,  certificato di partecipazione e grembiule con logo della Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici.
d) L’attività didattica prevede la degustazione dei piatti inclusi nel programma. Non è consentito portare esternamente alla cucina ingredienti semilavorati o lavorati.

2) ISCRIZIONE E PAGAMENTO

Per poter partecipare ai nostri corsi è necessario effettuare l’iscrizione nelle seguenti modalità:
a) Attraverso il sito www.cucinaldm.com
b) Presso l’Infopoint della Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici, all’interno del Mercato Centrale (primo piano), effettuando il pagamento in contanti, con carta di credito o con bancomat.
c) Inviando una email a [email protected] e specificando i dati dei partecipanti (nome, cognome e recapito telefonico).
d) L’iscrizione si intende compiuta solo al momento dell’avvenuta ricezione da parte della Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici del pagamento della quota del corso.
e) Al momento dell’iscrizione, il partecipante dovrà dichiarare se è affetto da patologie o allergie legate al cibo o da altri handicap che possono limitare o condizionare lo svolgimento delle lezioni; in tali casi, la Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici valuterà se accettare o meno l’iscrizione a seconda delle proprie risorse disponibili in quel momento.
f) I dati assunti saranno trattati secondo quanto prescritto dal decreto legislativo 30 giugno 2003, nr.196.
g) In caso di omessa dichiarazione di patologie o allergie legate al cibo da parte del partecipante, la Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici declina ogni responsabilità in merito ad eventuali conseguenze derivate dalla partecipazione al corso, tenuto conto che l’attività didattica comporta anche la degustazione dei piatti preparati.

3) CONDOTTA DEL PARTECIPANTE

La Scuola mette a disposizione dei partecipanti: gli spazi, le attrezzature di cucina, le materie prime, i gadget ed il materiale didattico, di cui il partecipante si dichiara responsabile. Il materiale didattico, gli ingredienti e le materie prime sono incluse nella quota di iscrizione. Il partecipante utilizzerà il materiale di cui sopra esclusivamente in conformità allo scopo del corso, preservando le attrezzature di cucina ed osservando in ogni caso la diligenza del buon padre di famiglia nell’utilizzo delle stesse. Si impegna altresì a rispettare le indicazioni degli chef nell’utilizzo degli strumenti e a rispettare tutte le norme generali durante i corsi per un comportamento corretto nei confronti di se stesso e di terzi. La Scuola non avrà pertanto alcuna responsabilità per eventuali danni che l’iscritto dovesse arrecare a se stesso o a terzi provocati da strumentazione messa a disposizione (ad esempio coltelli, pentole, fonti di calore, acqua bollente).

Al partecipante non è consentito portare esternamente alla cucina ingredienti semilavorati o lavorati. Ogni responsabilità in merito a reazioni e problematiche insorte a causa di detta mancata osservanza non sarà imputabile alla Scuola di Cucina. Il partecipante è inoltre responsabile dei propri beni o effetti personali che porta all’interno dei locali durante lo svolgimento delle lezioni, non gravando sulla Scuola alcuna responsabilità.

Con l’iscrizione il partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di non essere affetto da patologie e/o allergie legate al cibo e di poter quindi svolgere i corsi di cucina organizzati dalla Scuola. In caso di falsa o mendace dichiarazione nessuna responsabilità graverà sulla Scuola.

 

4) ANNULLAMENTO E/O VARIAZIONE DEI CORSI

Annullamento
La Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici si riserva il diritto di cancellare un corso qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti; in questo caso la Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici provvederà a rimborsare la quota del corso.

Variazione dei corsi
La Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici si riserva la facoltà di modificare i programmi, le date e/o i docenti del corso per motivi organizzativi, rispettando comunque la qualità e la continuità dei corsi stessi.

5) PRIVACY

Potranno partecipare ai nostri corsi solo coloro che sottoscriveranno l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai fini della normativa sulla privacy, avendo ricevuto la correlata informativa (fornita dal front desk della Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici).
Al momento dell’iscrizione ai partecipanti è richiesta l’autorizzazione a pubblicare video/foto scattate durante la lezione per l’utilizzo sui canali social della Scuola di Cucina.

6) MODALITÀ DI DISDETTA E RIMBORSI

Ciascun iscritto ha il diritto di recedere ai sensi dell’art. 1373 cod. civ. comma I.
La disdetta/recesso dovrà essere comunicata in forma scritta inviando una email a [email protected]

In caso di disdetta/recesso ciascun iscritto:
a) avrà diritto, nel caso in cui il recesso venisse comunicato almeno 4 giorni prima della data di inizio del corso, al rimborso dell’intera quota del corso:
b) avrà la possibilità, nel caso in cui il recesso venisse comunicato 3 giorni prima della data di inizio del corso, di:
• Recuperare con un’altra lezione in calendario
• Trovare una persona che partecipi al suo posto, previa comunicazione via email a [email protected] e sottoscrizione da parte del sostituto della documentazione e delle dichiarazioni sopra richieste.
c) non avrà diritto, nel caso in cui il recesso venisse comunicato 2 giorni prima della data di inizio del corso, ad alcun rimborso per cui la quota gli verrà addebitata per l’intero importo.

Qualora l’iscritto che non abbia comunicato il proprio recesso comunque non si presenti al corso senza alcun preavviso, la quota non potrà essergli in alcun caso rimborsata.

TERMINI E CONDIZIONI DEI CORSI DI CUCINA PER BAMBINI
1) CORSI E LEZIONI

a) Possono partecipare a tali corsi i bambini che hanno un‘età compresa tra i 6 ed i 13 anni, previa autorizzazione del padre o della madre o di un soggetto esercente patria potestà.
b) Le lezioni sono a numero chiuso, con un minimo di 6 fino ad un numero massimo di 12 bambini.
c) La quota del corso include i seguenti servizi: corso di cucina, ingredienti, degustazione finale, assicurazione, grembiule, ricetta e attestato di partecipazione.
d) L’attività didattica prevede la degustazione dei piatti in programma. Durante le lezioni i partecipanti realizzeranno ricette adattate per l’occasione, come semplici impasti e decori, ma NON verranno in nessun modo a contatto diretto con strumenti e/o cotture rischiose per la loro sicurezza.

2) ISCRIZIONE E PAGAMENTO

a) Per poter partecipare ai nostri corsi è necessario che l’iscrizione del minore venga effettuata dal genitore o soggetto esercente la patria potestà nelle seguenti modalità:
• Attraverso il sito www.cucinaldm.com
• Presso L’Info Point all’interno del Mercato Centrale (al primo piano, di fronte alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici) effettuando il pagamento in contanti, con carta di credito o bancomat.
• Inviando una email a [email protected] e specificando i dati dei partecipanti (nome, cognome, età del bambino e recapito telefonico del genitore).
b) L’iscrizione si intende compiuta solo al momento dell’avvenuta ricezione da parte della Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici del pagamento della quota del corso.
c) Al momento dell’iscrizione, il genitore del minore dovrà dichiarare se il bambino è affetto da patologie o allergie legate al cibo o da altri handicap che possano limitare o condizionare lo svolgimento delle lezioni; in tali casi, la Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici valuterà se accettare o meno l’iscrizione, a seconda delle proprie risorse disponibili in quel momento.
d) I dati assunti saranno trattati secondo quanto prescritto dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196.
In caso di omessa dichiarazione da parte del genitore, la Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici non potrà accettare l’iscrizione.

3) RESPONSABILITA’ DEI PARTECIPANTI

Il genitore o chi si assume la piena responsabilità del minore si impegna altresì a far rispettare tutte le norme generali durante i corsi per un comportamento corretto nei confronti di se stesso e di terzi. La Scuola non avrà pertanto alcuna responsabilità per eventuali danni che il partecipante dovesse arrecare a se stesso o a terzi.

Non è consentito portare esternamente alla cucina nessun tipo di preparazione o ingredienti. Ogni responsabilità su reazioni e problematiche insorte a causa di detta mancata osservanza non sarà imputabile alla Scuola di Cucina.

Sarà obbligo del genitore o di chi si assume la piena responsabilità del minore informare la Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici di eventuali allergie o intolleranze alimentari dello stesso. In caso di falsa o mendace dichiarazione nessuna responsabilità graverà sulla Scuola.

4) ANNULLAMENTO E/O VARIAZIONE DEI CORSI

Annullamento
La Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici si riserva il diritto di cancellare un corso qualora non venisse raggiunto il numero minimo di partecipanti; in questo caso, la Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici provvederà a rimborsare la quota del corso.

Variazione dei corsi
La Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici si riserva la facoltà di modificare i programmi, le date e/o i docenti del corso per motivi organizzativi, rispettando comunque la qualità e la continuità dei corsi stessi.

5) PRIVACY

I genitori che intendono iscrivere i propri figli minorenni ai nostri corsi di cucina dovranno sottoscrivere l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai fini della normativa sulla privacy, avendo ricevuto la correlata informativa (fornita dal front desk della Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici).

Al momento dell’iscrizione sarà inoltre richiesta ai genitori dei minori partecipanti l’autorizzazione a pubblicare video/foto scattate durante il corso per l’utilizzo sui canali social della Scuola di Cucina.

6) MODALITÀ DI DISDETTA E RIMBORSI

Ciascun iscritto ha il diritto di recedere ai sensi dell’art. 1373 cod. civ. comma I.

La disdetta/recesso dovrà essere comunicata in forma scritta inviando una email a [email protected]

In caso di disdetta/recesso ciascun iscritto:
a) avrà diritto, nel caso in cui il recesso venisse comunicato almeno 4 giorni prima della data di inizio del corso, al rimborso dell’intera quota del corso:
b) avrà la possibilità, nel caso in cui il recesso venisse comunicato 3 giorni prima della data di inizio del corso, di:
• recuperare con un’altra lezione in calendario
• trovare una persona che partecipi al suo posto, previa comunicazione via email a [email protected] e sottoscrizione da parte del sostituto della documentazione e delle dichiarazioni sopra richieste
c) non avrà diritto, nel caso in cui il recesso venisse comunicato 2 giorni prima della data di inizio del corso, ad alcun rimborso, per cui la quota gli verrà addebitata per l’intero importo.

Qualora l’iscritto che non abbia comunicato il proprio recesso comunque non si presenti al corso senza alcun preavviso, la quota non potrà essergli in alcun caso rimborsata.